Capuliatu - patè di pomodoro secco siciliano

Conserva sott'olio per pasta, antipasti e bruschette

€ 5,20

Il Capuliatu (o Capuliata), è un condimento che nasce come variante del pomodoro secco (ciappa in dialetto), è un prodotto tipico siciliano ed è uno dei simboli della cucina tradizionale di Sicilia, figura infatti nella lista dei Prodotti agroalimentari tradizionali siciliani (PAT). Questa conserva viene preparata con i migliori pomodori coltivati in Sicilia, essiccati al sole, tritati, conditi con basilico, aglio, sale marino e infine posti in barattoli in olio extravergine di oliva di prima qualità.

Come per i pomodori secchi sott'olio, il capuliato siciliano nasce dalla necessità di conservare a lungo i pomodori per poterli utilizzare oltre la stagione estiva. Tutti gli ingredienti – rigorosamente prodotti in Sicilia – sono lavorati con metodi artigianali in modo da mantenerne intatte le caratteristiche nutritive e le note aromatiche. Il risultato finale è un pesto di pomodori secchi genuino e naturale, senza conservanti né coloranti, capace di conferire gusto e colore ad ogni piatto, dagli antipasti ai secondi di carne.

Ricetta facile per la pasta col capuliato

Se avete poco tempo per cucinare ma non volete rinunciare a sorprendere i vostri ospiti con un piatto di pasta dal sapore speciale, provate gli spaghetti con Capuliatu Hyblea, tonno affumicato e succo di mandarino.

Sciogliete in padella il capuliato Hyblea, con un mestolo di acqua di cottura della pasta, e aggiungete i dadini di tonno. Quando la pasta sarà al dente, scolatela – conservando un po' di acqua per il condimento qualora risulti troppo asciutto – e completate la cottura in padella, innaffiando con succo di mandarini siciliani. Completate con un giro di olio extravergine d'oliva dei Monti Iblei, guarnite con un ciuffo di basilico e servite in tavola.

Scheda tecnica

  • Ingredienti

    pomodoro secco (67%), olio extra vergine di oliva, basilico, aglio, aceto di vino, sale marino.

  • Formato

    180 g